Foglie di Dragoncello - Artemisia dracunculus

Orlandosidee
80099
Da
escl. Spedizioni
    Tempi di consegna:3-5 giorni lavorativi
Aggiungere al carrello
  • Descrizione

Foglie di Dragoncello - Artemisia dracunculus - compra erbe aromatiche on line

Il Dragoncello appartiene alla famiglia delle asteracee ed è imparentato con l'Assenzio. Tradizionalmente, i giovani germogli o le foglie vengono utilizzati per il condimento, e possono essere raccolte più volte all'anno

l dragoncello è una pianta erbacea . Il fusto forma dei cespugli che possono raggiungere l'altezza di circa un metro e mezzo, ha fiori piccoli e di colore verde-giallastro, riuniti in infiorescenze a forma di pannocchia . Le foglie sono sottili, lucenti e di colore verde scuro. Il frutto è di colore scuro ed è grande 1-2 millimetri.

Uso culinario:

Il Dragoncello è un'erba popolare della cucina francese. È molto usato in Francia per aromatizzare aceto e senape. Il famoso mulino di senape Fallot ad esempio produce anche una delicata mostarda di Dragoncello, di colore leggermente verde e con un sapore delicato, tipico di questa erba , che permette di essere utilizzato finemente nelle insalate ma anche con delle carni bianche.

Nella cucina tedesca il Dragoncello si condisce con le insalate di patate e del pesce. Ma si abbina bene con una salsa per la carne . Il Dragoncello può anche essere utilizzato per fare un delicato burro alle erbe e raffinare filetti di carne alla griglia o semplicemente mettere su delle baguette. Con il Dragoncello si possono fare degli oli vegetali e aceti molto gustosi. L'aceto al Dragoncello si sposa perfettamente con insalate estive o insalate di cetrioli.

Inoltre, il Dragoncello è adatto anche per condire pollame, riso o pesce bollito, così come per le salse marinate (ad es. Salsa Bernese). Il Dragoncello si abbina anche al prezzemolo, erba cipollina e cerfoglio alla classica miscela di erbe francese Fines herbes.

Con quali altre erbe si può abbinare il Dragoncello?

Il Dragoncello si sposa molto bene con le seguenti erbe: prezzemolo, cerfoglio, salvia, rosmarino, timo, santoreggia, origano, maggiorana, aglio, pepe, erba cipollina, basilico.

Suggerimento extra:

Si prega di dosare attentamente, è un'erba delicata ma intensa. Troppa quantità può dare al cibo un retrogusto amaro.