Fieno Greco intero - Trigonella foenum-graecum

Orlandosidee
80094
Da
escl. Spedizioni
    Tempi di consegna:3-5 giorni lavorativi
ACQUISTA
  • Descrizione

Fieno greco - Trigonella foenum-graecum - acquistare spezie e erbe aromatiche online.

Il fieno greco, è una tipica spezia indiana ed è la base di ogni curry in polvere. A livello botanico è una pianta annuale della famiglia delle Fabacea con un'altezza tra i 30 e i 60 cm. Porta foglie verdi e fiori bianco-gialli, che a loro volta portano frutti giallo-marroncini simili nella forma ai baccelli come il pisello. Le spezie di questa pianta sono i semi giallo-oro presenti all'interno dei baccelli. Ogni baccello contiene circa 10-20 semi di fieno greco.

Nome in Latino e il suo significato

Il nome latino del "Trigonella Foenum-graecum" significa fieno greco triangolare, il che suggerisce che le foglie fossero usate come pianta da foraggio. Ancora oggi, le foglie di fieno greco sono mangiate in India. Queste sono mangiate come spinaci o nelle insalata. Tra i vegetariani, le foglie di questa pianta sono molto popolari perché servono come fonte di proteine, minerali e vitamine.

La pianta si Adatta ad un clima molto asciutto, ed accetta anche un terreno con elevata salinità. La pianta é coltivata geograficamente attraverso una lunga fascia con clima asciutto, dal Marocco all'Egitto alla Persia all'India alla Cina.

i fiori del Fieno Greco

I fiori di fieno greco germogliati, sono saporiti e delicati; Potete servire questi germogli con pomodori, olive nere in una vinai-grette leggera. I semi di fieno greco invece hanno un sapore amaro e vengono solitamente tostati prima dell'uso con o senza olio in una padella a bassa temperatura. Dopo la tostatura , hanno un sapore di noce e caramello che caratterizza poi ogni buon curry, ecco perché il fieno greco macinato è usato principalmente nelle miscele di spezie. attenzione a non mordere violentemente i semi non bolliti , rischiate di danneggiare i denti talmente sono duri. Quindi un loro uso é possibile solo immergendo i semi in acqua per una notte, prima di macinarli, o concassandoli, chiaramente asciugandoli con un panno prima di inserirli nel macinino.

Questa spezia nella cucina

Il fieno greco lo troviamo nella miscela di spezie del Bengala Panch Phorn. Nella polvere di tutti i curry indiani o nei Masala, così come nel curry marocchino Raz el Hanout. In India, si mescola nella farina comune per fare il pane, come il pane di Dosai, o condire con chutney di stagione. Si abbina bene con lenticchie e pesce, specialmente nei curry di pesce. Affina verdure, piatti di agnello, riso, patate o pomodori.

Provalo tu stesso e crea il tuo mix di spezie con del fieno greco. Questo prodotto si armonizza senza remore con le seguenti spezie: cardamomo, aglio, curcuma, coriandolo, chiodi di garofano, pepe, cannella, cumino nero (Nigella) cumino, finocchio.

Uso nella medicina popolare

Nella medicina Popolare è considerato un ottimo ricostituente. Come spezia è ricca in ferro, quindi è indicato per combattere le anemie. Dato che quest'ultima incrementa la produzione di globuli rossi. Diversi studi clinici dimostrano la validità nell'uso di questa spezia per la lotta al diabete. Infatti il decotto dei semi preso regolarmente induce un abbassamento molto rapido del tasso zuccherino nel sangue.

Come conservarla

Si prega sempre di conservare la spezia in un contenitore asciutto ed ermetico. Possibilmente intorno a circa 15 ° C , e al riparo dalla luce solare diretta. Se ben conservata , mantiene per anni le sue qualitá organolettiche.

Prodotti collegati
!