Pepe Kampot, rosso, Cambogia

Orlandosidee
60597
Da
escl. Spedizioni
    Tempi di consegna:3-5 giorni lavorativi
Aggiungere al carrello
  • Descrizione

Pepe Kampot, rosso, Cambogia,  Orlandosidee.

Pepe Kampot, rosso, Cambogia

Pepe rosso Kampot

Il pepe rosso Kampot della Cambogia è qualcosa di molto speciale, è un pepe tardivo che viene raccolto solo a piena maturità. Vale a dire, quando le bacche diventano rosse direttamente sulla pianta. Questo pepe rosso si classifica tra le migliori varietà di pepe nel mondo, ed è molto apprezzato dagli chef di cucina.

Pepe rosso: il gusto

Il pepe rosso Kampot, ha un gusto intatto e inconfondibile. Incoraggia l'aroma pieno di pepe nero combinato con una nota dolce e unica, combinati a sentori finali, fruttati.

Il pepe rosso Kampot è marrone rossastro, ha un aroma meravigliosamente legnoso, con una nota fruttata e dolce nel retrogusto finale. Appena macinato o frantumato, affina insalate, pasta, anatra, maiale e dessert, con il suo gusto unico rialza maestosamente il cioccolato e la frutta.

Origini del pepe rosso, Kampot

Il pepe Kampot viene prodotto nella provincia meridionale della Cambogia chiamata Kampot. La provincia di Kampot si trova sul fiume Teuk Chhou confinate con le montagne degli elefanti . Gli eventi geografici e il clima tropicale, con una breve stagione secca, sono perfetti per la coltivazione del pepe.

Piantagione di pepe

Il grano del pepe Kampot è il frutto della pianta di pepe (Piperacea) . Nel Mondo ci sono circa 700 specie differenti . La pianta del pepe ha bisogno di molta acqua, ma non può avere le radici immerse in terreni sempre umidi o troppo bagnati . Da 3 anni in poi, la pianta porta i primi frutti commerciabili, la raccolta avviene due volte l'anno , normalmente la pianta fruttifica fino a circa 30 anni di età.

La pianta del pepe può crescere fino a 10 m di altezza ma è mantenuta a 3-4 m di altezza nella coltivazione commerciale. Ha bisogno di ombre e molta di acqua. Le piantagioni migliori di pepe si sviluppano sulle colline, in modo che l'acqua piovana possa defluire naturalmente.

Il paesaggio collinare di Kampot offre condizioni ideali per la coltivazione del pepe. Non solo l'acqua può drenare facilmente, ma anche il suolo è molto nutriente. Questo è uno dei il motivo per cui questa regione è cresciuta economicamente già dal 13 secolo, il pepe, ha dato nel passato una spinta e una ricchezza che altre regioni limitrofe non hanno avuto.

Una lunga tradizione di successo tramandata tra le generazioni locali ,e la perfezione nella artigianalità certosina degli abitanti dei villaggi, tipici della cultura asiatica, consente al pepe di attendere la maturazione direttamente sulla pianta . La produzione di pepe rosso Kampot è molto difficile. Comporta sempre un grande rischio nel ritardare il raccolto e aspettare che le bacche di pepe maturino sulla pianta. Il produttore può perdere tutto il suo raccolto a causa di fluttuazioni del tempo, o di parassiti che possono infestare la piantagione quando il prodotto é ancora appeso al ramo. Inoltre, è necessario un elevato livello di competenza per garantire la tempistica esatta del raccolto quando il pepe é veramente maturo . Il pepe troppo maturo può rovinarsi più velocemente a causa del suo contenuto di zucchero elevato, oltre che essere più sensibili al danno durante la raccolta. Inoltre, i raccoglitori devono esercitare una grande attenzione quando si raccoglie, poiché i frutti di pepe pienamente maturi ,sono molto sensibili, e facilmente si danneggiano.

La raccolta del pepe

Il pepe rosso Kampot è raccolto solo alla maturità perfetta quando i pepe sono rossi, raccolti manualmente e asciugati sotto il sole. Dopo l'essiccazione, vengono ulteriormente selezionati e confezionati a mano. Solo le bacche di pepe perfette, raggiungono l' Europa per la loro commercializzazione.

Prodotti collegati