Zucchero di fiori di Cocco

Orlandosidee
80461
Da
escl. Spedizioni
    Tempi di consegna:3-5 giorni lavorativi
ACQUISTA
  • Descrizione

Zucchero di fiori di Cocco Origine Biologica

Zucchero di fiori di cocco

Lo zucchero dei fiori di cocco dall'Indonesia in qualità biologica

Lo zucchero a fiori di cocco, è l'ultimo trend preferito tra i dolcificanti, e si dice che sia un'alternativa molto più sana allo zucchero domestico convenzionale o ad altri dolcificanti.  Quindi puó  essere utilizzato anche da coloro che soffrono di problemi metabolici, obesità o altri problemi di salute legati alle dolcificazioni tradizionali. Naturalmente, lo zucchero di cocco può essere utilizzato anche nella cucina hobby e dare ai piatti un tocco esotico.

Ma cosa c'è di veramente speciale in questo zucchero, come si ottiene e l'alternativa di zucchero mantiene davvero ciò che promette?

Coltivazione ed estrazione dello zucchero die fiori di cocco.

Lo zucchero del fiore di cocco si ottiene dai boccioli di fiori della palma da cocco, soprattutto dal suo nettare. Questo nettare di cocco viene raccolto con l'aiuto di un contenitore e successivamente lavorato in ebollizione o con vapore. Questa lavorazione produce i classici cristalli di zucchero di fiori di cocco, che sono poi disponibili nei negozi al dettaglio o negli Shop online come il nostro. Lo zucchero di cocco è un prodotto molto sostenibile in quanto una palma da cocco può produrre nettare fino a un massimo di 70 anni. Inoltre, la coltivazione di palme da cocco di solito non richiede pesticidi o fertilizzanti artificiali quindi cresce in modo molto naturale. Questo particolare  aiuta  anche l'ambiente. I piccoli agricoltori lasciano quindi che la natura si scateni e utilizzi solo fertilizzanti naturali che si trovano sul terreno, come fronde di palma in decomposizione o gusci di cocco.

Gusto e uso dello Zucchero di cocco.

A differenza del nome che potrebbe suggerire il sapore, lo zucchero di cocco non ha il sapore della noce di cocco, e non deve essere confuso con lo zucchero di palma. Ha un sapore piuttosto tendente al caramello fruttato, decisamente forte, e può essere utilizzato come alternativa allo zucchero di canna. Al momento dell'acquisto se lo praticate presso i supermercati, occorre fare attenzione e controllare sulle etichette, che sia puro zucchero di cocco. Molti produttori allungano i loro prodotti con altri zuccheri per cercare di ridurne i costi e avere prezzi piú concorenziali alla vendita. Amerete questo zucchero soprattutto quando passerete a preparare dolci, torte e biscotti ma anche rifiniture nei dessert, lo zucchero di cocco è un vero e proprio tuttofare. Allo stesso tempo, l'effetto positivo sulla salute è un altro sano motivo per sostituirlo dai dolcificanti tradizionali o perlomeno provare se non lo si conosce questo prodotto.

Sostenibilità e rispetto dell'ambiente nelle piantagioni delle piante di cocco.

 Le piantagioni di cocco, in termini di sostenibilità, offrono sempre motivo di discussione. Spesso solo pochi produttori producono in modo veramente ecologico e sostenibile. Le piantagioni di cocco non dovrebbero stare sul terreno di un'ex foresta pluviale. Inoltre, le foglie delle palme da cocco per la produzione di zucchero di cocco, non dovrebbero essere tagliate. Questo permetterebbe di risparmiare il terreno , ridurrà la necessità di spazio, e di avere una fertilizzazione naturale Quando si acquistano prodotti a base di cocco, quindi, occorre prestare attenzione alla reale sostenibilità dei produttori.

Perché lo zucchero di cocco é salutare ?

Lo zucchero dei fiori di cocco è meglio conosciuto per il suo basso indice glicemico. Questo è un valore che indica quanto un alimento aumenta i livelli di zucchero nel sangue. Gli alimenti con un basso indice glicemico promuovono il benessere del corpo in quanto permettono livelli di zucchero nel sangue di salire in modo uniforme e costante. Al contrario, gli alimenti con un alto indice glicemico causano un aumento della glicemia molto rapidamente che a sua volta comporta nella sua discesa naturale dopo poche ore, a promuovere la prossima sensazione di fame, meglio conosciuto come un attacco di fame .

Gli alimenti altamente glicemici sono ad esempio lo zucchero domestico e/o i carboidrati isolati in farina bianca . Queste estreme fluttuazioni della glicemia sono un enorme stress per il pancreas, che utilizza l'ormone insulina per regolare i livelli di zucchero nel sangue. Tuttavia, il consumo frequente di alimenti altamente glicemici sovraccarica anche le cellule del corpo, rendendole sempre più scarsamente propense ad assorbire insulina ingerente. Le conseguenze sono il diabete di tipo 2, l'insulino-resistenza o l'ipoglicemia.

Lo zucchero di cocco offre quindi un'alternativa più sana allo zucchero domestico, in quanto aumenta lentamente i livelli di zucchero nel sangue. Il corpo rimane saturo più a lungo e non è gravato dalle fluttuazioni della glicemia. Per questo motivo, lo zucchero di cocco è adatto anche per i diabetici.

Perché lo zucchero da cocco é ulteriormente considerato sano ?

Oltre agli effetti positivi sui livelli di zucchero nel sangue, lo zucchero di cocco può anche promuovere la salute in altri modi. Contiene, ad esempio, molto magnesio, potassio, ferro, zinco, boro, rame e zolfo. Questi elementi minerali  sono una parte importante della nostra dieta quotidiana e devono sempre essere presi nel rapporto ottimale. Lo zucchero di cocco offre quindi un'alternativa molto sana allo zucchero e agli edulcoranti convenzionali, che di solito hanno pochi nutrienti.

Questo zucchero ricavato dai fiori della pianta del cocco,  non è tuttavia un prodotto dietetico, cioè che faccia  dimagrire o abbia delle virtù miracolose ricordiamo al consumatore  che nelle tabelle caloriche , 100 g  di questo zucchero apportano comunque  circa 380 kcal.