Ajowan, semi del levistico

Orlandosidee
80091
Da
escl. Spedizioni
    Tempi di consegna:3-5 giorni lavorativi
Aggiungere al carrello
  • Descrizione

Ajowan (Cumino indiano) , semi del levistico- India - Compra Spezie indiane Online in confezione da 50 gr -1 Kg

L'Ajowan è anche chiamato Re cumino o semplicemente Cumino indiano e, come il prezzemolo, appartiene alla famiglia delle umbellifere (Apiaceae). Non è del tutto certo che la spezia Ajowan abbia avuto origine in India o nel Mediterraneo orientale.

Ajowan: la pianta

La pianta di Ajowan è un'erba di un anno, con un'altezza di 1,5 metri. Porta fiori bianchi e le sue foglie ricordano l'aneto. Gli Ajowan sono i frutti di questa pianta, sono marrone grigiastro con una lunghezza di 1-2 mm e una forma ovale con 5 costole longitudinali.

Zone di coltivazione.

Al giorno d'oggi, il Cumino indiano è ampiamente prodotto e coltivato anche in altre aree geografiche oltre l'India ,come Egitto e in Iran.

Ajowan: uso e sapore

L'Ajowan viene schiacciato in un mortaio prima dell'uso o arrostito in una padella. Durante la tostatura, schiude un profumo dall'odore aromatico con sentori leggermente affumicati, che ricorda da lontano il timo.

L'Ajowan deve essere usato con parsimonia nei piatti, altrimenti il cibo potrebbe diventare troppo amaro nel sapore finale.

In India lAajowan é una spezia che non è mai usata fresca, ma solo in forma essiccata o arrostita in padella prima dell'uso . Molto spesso è utilizzato anche in Nord Africa come ingrediente della miscela di spezie chiamata Berberé. Questa spezia si appresta ad essere molto bene utilizzata nelle cotture con piatti di fagioli , infatti oltre ad insaporirli, ha il potere di ridurre gli effetti flatulenti a volte poco indicati nelle cene con gli amici.

L'Ajowan si sposa bene anche con pesce e patate.

Conservazione del Cumino indiano chiamato Ajowan.

Si prega di conservare tutte le spezie dalla luce diretta e da fonti di umidità . La temperatura di conservazione ideale per l'Ajowan dovrebbe essere intorno ai15 ° C. Si prega di prestare attenzione ad un stoccaggio in contenitori possibilmente di vetro e sigillanti . Se conservato correttamente, il Cumino indiano ha una durata minima di conservazione di 5 anni e mantiene le sue qualità organolettiche durante tutto il periodo.

Prodotti collegati