Bacche di vaniglia Tahitensis 16 - 18 cm

Orlandosidee
80844
Da
escl. Spedizione
    Tempi di consegna:3-5 giorni lavorativi
ACQUISTA
  • Descrizione

Bacche di vaniglia Tahitensis 16-18 cm dalla Papua Nuova Guinea

Le bacche di vaniglia Tahitensis Grado A qualità Gourmet 16-18 cm sono più larghe della vaniglia Bourbon.
Il loro aroma ha un leggero retrogusto di anice, molto floreale e fruttato alla prugna
Vaniglia ideale per gelati, pesce, frutti di mare, frutta, quark ma anche molto altro.
Formato confezione: 250 gr

Quotazione confezioni operatori del settore da 500gr al Kg solo su richiesta

Bacche di vaniglia Tahitensis

Le bacche di vaniglia Tahitensis della Papua Nuova Guinea sono generalmente un po 'più larghe, più oleose e hanno anche un contenuto di umidità più elevato rispetto alla vaniglia bourbon. Il loro aroma non è solo floreale, ma anche fruttato. Molti descrivono l'aroma di questi baccelli di marrone scuro, quasi neri, come simile all'anice, alla liquirizia, al vino o alle ciliegie, con retrogusto di prugna.

I nostri baccelli di vaniglia Tahitenis appartengono alla categoria di massima qualità , cioè il Grado A qualità Gourmet e non sono solo utilizzati nella gastronomia di alto livello come la Vaniglia Tahiti, ma anche da molti cuochi alle prime armi. Al giorno d'oggi è anche un suggerimento privilegiato tra le gelaterie. Per 2 kg di gelato alla vaniglia dal sapore inimitabile è necessario 1 baccello di vaniglia lungo 16-18 cm.

Categoria di qualitàGrado A Gourmet
Lunghezza baccelli 16-18 cm
Coloremarrone scuro - nero
Contenuto di umidità25-38 %
Vanillin circa.0,6-2,3 %
IngredientiBaccelli di vaniglia Tahitensis interi
OriginePapua Nuova Guinea
Profili aromatici Fruttato, floreale, liquirizia - simile all'anice
Utilizzatoanche per cotture al forno (biscotti e torte), caffè, cacao, frittelle, mele, pere, piatti di quark
Si armonizza perfettamente con queste speziecardamomo, zafferano, chiodi di garofano, peperoncino, cannella, zucchero, sale

Come si usano i baccelli di vaniglia Tahitensis?

Tagliare i baccelli nel senso della lunghezza e raschiare il "midollo" che contengono con la punta di un coltello. La polpa di vaniglia inclusa con i semini così ottenuta è la vostra spezia. Polpa per affinare tutti piatti a cui volete dare questo magico sapore.

Potete mettere la bacca ormai vuota in un bicchiere con zucchero o sale per alcune settimane per fare dello zucchero vanigliato o sale. Il sale alla vaniglia é particolarmente indicato con i crostacei. Lo zucchero aromatizzato può essere usato sia per fare dolci, che per aromatizzare le bevande.

Uso culinario

Le bacche di vaniglia Tahitensis sono ideali per fare il gelato alla vaniglia. Prendi un baccello per un massimo di 2 kg di gelato.

Puoi anche usare questi baccelli fruttati per preparare creme da spalmare fredde, composte o piatti a base di quark e Yogurt

Inoltre, il loro aroma si sposa bene con pesce, frutti di mare, uova, fragole, mele, melone, pesca e rabarbaro. Inoltre, puoi mescolarli bene con cardamomo, peperoncino, zafferano, chiodi di garofano e cannella nelle tue ricette.

Conservazione

Si prega di trasferire tutte le spezie in barattoli di spezie al momento del ricevimento. I baccelli di vaniglia in particolare devono essere conservati ermeticamente chiusi in barattoli. È meglio conservarli in un luogo asciutto e buio come un armadio o una dispensa. In nessun caso le cialde vanno conservate in frigorifero, altrimenti potrebbero iniziare ad ammuffire.

Prodotti collegati
!